Morire dal ridere

FavoriteLoadingAggiungi alla libreria

copertinaTitolo: Morire dal ridere
Autore: Cristina Censi
Editore: ArchigraficA edizioni (232 download)
Formato: PDF
Pagine: 200

Download PDF (327 download)

Romanzo di Cristina Censi ambientato a Napoli nel quartiere San Lorenzo.

“Ieri sera, alle ventidue e quindici, è morto Federico Riccio, trentasei anni, vissuti a Napoli. Gli uomini e le donne che lo hanno amato e ne furono riamati, lo annunciano a quanti non lo conoscevano e a causa di questo hanno perduto una piccola felicità tenace, da tenere in serbo per le notti più fredde”.
Non pensavo che i miei conoscenti sarebbero riusciti a mantenersi così sobri nel comporre il mio necrologio. Forse però nel finale si sono abbandonati alla retorica e hanno deciso di affidare ad una frase malinconica il compito di esprimere il rammarico per la mia dipartita. Come posso, ora che non sono più, spiegarvi perché la ‘piccola felicità tenace’ non poteva appartenere ad altri che a me, a me solo, poiché a voi erano riservate le briciole di un banchetto per un solo ospite; e come dirvi che la voluttà che ha perduto la mia vita ha avuto come unico nutrimento il piacere che mi ha procurato il cammino periglioso verso la sua soddisfazione?
È di questo piacere, senza decenza né orgoglio che intendo narrarvi, con nessun altro scopo che comporre da me stesso il mio epitaffio, affinché sappiate di quale specie di malattia io sia veramente morto e quanto, malgrado il deserto in cui si sono agitati i miei sensi, niente affatto solitaria sia trascorsa la mia esistenza.

VN:F [1.9.18_1163]
Giudizio: 10.0/10 (2 voti)
VN:F [1.9.18_1163]
Link funzionante? +2 (basato su 2 voti)
Morire dal ridere, 10.0 out of 10 based on 2 ratings