Il gioco dell’oca

FavoriteLoadingAggiungi alla libreria

copertinaTitolo: Il gioco dell’oca
Autore: Cristina Censi
Editore: Archigrafica Edizioni (169 download)
Formato: PDF
Pagine: 134

Download PDF (116 download)

Cristina Censi, romana, architetto. Il gioco dell’oca, è il suo primo racconto pubblicato. Si racconta di Emma, giornalista e protagonista de Il gioco dell’oca. Spaesata da una crisi profonda, sulle orme di Maigret-Simenon, la donna si perde tra l’illusione di un fragile amore mai iniziato e mai finito, traccia le tappe di una planimetria fantastica, fissando su di essa i luoghi dove avrebbe potuto incontrare realmente il commissario più famoso di Francia, perdendosi in un lunghissimo monologo- flanerie, arrestandosi, avanzando, osservando le tappe che la sua anima percorre, un po’ avanti e un po’ indietro, fermandosi per un giro fino a tornare indietro alla casella di partenza, proprio quand’era ad un passo dal traguardo, dalla fine. Perché la fine, a volte, non giunge mai e l’interminabile girovagare – per le strade della città, tra le spire dell’anima è lo stesso – proprio come per l’uomo della folla, è un destino già tracciato al quale è impossibile sottrarsi. Così l’anima si perde tra le sue stesse parole e queste, a poco alla volta, come i gesti, come i sentimenti, rimangono sospese e si “sfaldano” come i vocaboli pronunciati da Lord Chandos; funghi secchi immersi nell’acqua, scrive Hofmannsthal, molli, senza consistenza, privi di qualsiasi significato comprensibile. Tutto, a questo punto, può ripetersi e il gioco ricomincia.

VN:F [1.9.18_1163]
Giudizio: 8.3/10 (3 voti)
VN:F [1.9.18_1163]
Link funzionante? 0 (basato su 0 voti)
Il gioco dell'oca, 8.3 out of 10 based on 3 ratings