Mi manca Giovenco

FavoriteLoadingAggiungi alla libreria

Titolo: Mi manca Giovenco
Autore: Maurizio Massa
Editore: Smashword
Formato: PDF
Pagine: 339

Download PDF (1101 download)
Download ePub (392 download)
Download Kindle (290 download)

Giovenco era un piccolo negozio di ortofrutta che, situato in pieno centro cittadino a Palermo, esponeva negli scaffali del proprio locale, in qualsiasi periodo dell’anno, primizie di eccellente qualità che forniva, anche solo su richiesta telegrafica, non solo a clientela locale bensì pure a noti personaggi di tutto il mondo come Sovrani, Capi di Stato, attori, cantanti…
In quanto a prezzi era proprio un gioielliere, ma le cose belle o buone, si sa, vanno pagate.
Dopo la sua chiusura (in altro precedente periodo di crisi economica), a Palermo è arrivato il buio gastronomico e non si trovavano più molti odori che solo Giovenco vendeva.
Ciò fino allo sbarco in città della gastronomia etnica. Con l’apertura dei ristoranti tunisini, cinesi, giapponesi, finalmente le erbe più usate sono ritornate sui banchi degli storici mercati alimentari all’aperto e anche dei supermercati, almeno i più grandi e forniti, dove è possibile trovare i lime (altrimenti andati nel dimenticatoio del dopo Giovenco), i litchi, il cerfoglio, il dragoncello, lo zenzero, le patate vitelotte e così via dicendo.
Questo libercolo vuole essere un ricordo, un escursus storico, gastronomico, etnologico e culturale della cucina del dopoguerra, soprattutto siciliana, un compendio sulla gastronomia alternativa, una digressione sui mutamenti del gusto e sulle sue manipolazioni da parte delle industrie, una divagazione sugli aspetti sensoriali della vita…

VN:F [1.9.18_1163]
Giudizio: 7.0/10 (3 voti)
VN:F [1.9.18_1163]
Link funzionante? +1 (basato su 1 voto)
Mi manca Giovenco, 7.0 out of 10 based on 3 ratings